La rossa dal sapore salino e più saporito.

Informazioni

Le patate rosse, oltre ad avere un colore della buccia esterna diversa dalle altre, hanno una caratteristica polpa soda e compatta che mantiene la consistenza anche dopo una lunga cottura. Le patate rosse sono ideali se lessate, ma anche se fatte al forno, in umido o fritte. Insomma, sono perfette per ogni occasione. Il suo sapore, rispetto alle altre patate, è più salino e saporito. Per questo motivo, spesso le patate rosse vengono preferite rispetto ad altre. Non dimentichiamo che la patata, nonostante sia stata considerata un cibo povero per moltissimi anni, è in realtà un alimento molto ricco di amido, vitamine, fibre e minerali.

Questa sua particolarità di essere rossa e con un sapore così apprezzabile, ha reso questa patata molto ricercata nei mercati locali. Le patate rosse sono presenti sul territorio italiano e solitamente sono più ricche in antiossidanti e pigmenti rispetto alle normali patate a pasta gialla o bianca. Inoltre contengono vitamine quali la A e la C oltre a molti sali minerali. In particolare, sono ricche di potassio che serve per la regolazione della pressione sanguigna e il loro consumo permette persino di regolare i livelli di zucchero nel sangue perché agisce sull'insulina del corpo. Il sapore di queste patate può essere anche dolce e la consistenza è solitamente farinosa. Le ricette di uso tradizionale sono le più svariate con queste patate.

Queste patate sono praticamente uguali a quelle a pasta gialla con la differenza che questi tuberi sono particolarmente ricchi di sostanze nutritive nella buccia, per cui sarebbe bene mangiarle senza sbucciarle, arrosto o fritte, come da tradizione dei Paesi del Nord Europa.

Ricette sfiziose

Altri prodotti

Torna in alto